Riscaldamento area sottostante pergotenda

Inviata da nico. 13 gen 2015 · 26 Risposte

Buongiorno, esistono dei sistemi per riscaldare la copertura del mio locale?

26 Risposte

  • Miglior risposta

    Buongiorno,
    si esistono sistemi da applicare alla parete che possono riscaldare pergotende o strutture in legno, basta che siano chiuse lateralmente

    Cordiali saluti
    Edoardo Tondini

    Pubblicato il 19 Gennaio 2015

    Logo Tondini & Radicchi Snc

    1 Risposta

    5 Valutazioni positive

Che cosa vuoi sapere?

Le aziende di Tende risponderanno alle tue domande.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri sia la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 1550 Aziende a tua disposizione
    • 50 Domande inviate
    • 500 Risposte inviate
    • Mi disp. ma non esistono

      Pubblicato il 18 Dicembre 2015

      Logo Tenda Luck
      Tenda Luck San Giovanni la Punta

      27 Risposte

      18 Valutazioni positive

    • Salve , non ci sono mi disp.

      Pubblicato il 18 Dicembre 2015

      Logo Tenda Luck
      Tenda Luck San Giovanni la Punta

      27 Risposte

      18 Valutazioni positive

    • Concordo con i colleghi e aggiungo che:
      Se il problema è solo il "carico neve" esistono anche strisce riscaldanti da applicare sulle pergotende e sui gazebo.

      Pubblicato il 29 Aprile 2015

      Logo Casa Del Tendaggio = Torino

      11 Risposte

      3 Valutazioni positive

    • Buongiorno
      il sistema più economico sono i funghi a gpl oppure dei pannelli radianti elettrici

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Anonimo
    • Buonasera Nico, ci sono varie tipologie per il riscaldamento di un'area esterna come sistemi ad infrarossi, stufe a pellet o addirittura pedane modulari con circuiti collegati ad un'apposita macchina che non solo riscalda d'inverno ma raffresca anche d'estate.
      Per informazioni potete contattarci tramite il portale.

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Logo Spazi Più srl

      3 Risposte

      2 Valutazioni positive

    • Salve, Le confermo che esistono sistemi da applicare alla parete e/o alle colonne che possono riscaldare pergotende o strutture in legno , però devono essere chiuse anche perimetralmente (tipo tende avvolgibili o scorrevoli realizzate in pvc "cristal" trapsarente

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Anonimo
    • salve, le possiamo proporre dei funghi riscaldanti, il costo di ogni fungo escluso bombola da 10kg che scalda 25 mq è di € 70,00 + iva.

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Anonimo
    • le costa € 70,00 + iva a fungo, calcoli che ogni fungo scalda 25 mq il prezzo è escluso bombola da 10 kg

      se ha bisogno mi contatti tramite questo portale.

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Anonimo
    • Buongiorno, certamente.
      Può riscaldare mediante lampade ad infrarossi elettriche, pedana radiante elettrica(queste sono le soluzioni che non sottraggono spazio sul pavimento) in alternativa dei funghi o stufe a gpl.

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Logo Ultraermetica Italia S.r.l.

      8 Risposte

      3 Valutazioni positive

    • Buongiorno, esistono sistemi a serpentina che mantengono una temperatura abbastanza costante, esiste anche un innovativo ed estremamente performante sistema modulare da rivestire con piastrelle in grès 60x60 e che consente non solo di riscaldare ma anche di raffrescare in estate grazie ad un unico macchinario. Se vuole maggiori informazioni può contattarci tramite questo portale. Grazie!

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Anonimo
    • Il sistema migliore è usare dei termoconvettori ad aria calda, che possono essere elettrici o a gas. Questo se il sistema di isolamento è scarso.
      Nel caso in cui abbiamo un buon isolamento il migliore è sicuramente quello a pavimento.Buona giornata

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Logo Prato Verde srl

      2 Risposte

    • Buongiorno, sicuramente un sistema esiste, per esempio sulle pergotenda GENNIUS c'è la possibilità di inserire dei fornelletti per il riscaldamento.
      cordiali saluti

      Marco Poletto

      Pubblicato il 19 Gennaio 2015

      Logo Tappezzeria Poletto

      15 Risposte

      5 Valutazioni positive

    • salve, certo , dai termoconvettori ai funghi a gas.

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Logo PIATTELLI

      10 Risposte

      6 Valutazioni positive

    • Salve,
      certo, ci sono i riscaldatori elettrici di diversi modelli e potenza e recentemente sono usciti anche dei rinfrescatori per esterno.
      Per informazioni può cercare ombrellificio Silvia.

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Logo Ombrellificio Silvia

      8 Risposte

    • Buongiorno sig. Nico.
      Uno dei metodi più efficaci per riscaldare l'area sottostante una copertura è attraverso le lampade ad infrarossi. Queste sono facilmente regolabili per inclinazione e posizione, possono essere installate a muro o con appositi piedistalli rendendole anche mobili in questo modo. Alcune versioni dispongono anche di un azionamento a distanza tramite telecomandi. Uno dei vantaggi che ha la lampada rispetto ad altri sistemi di riscaldamento è che è immediato. L'irradiamento del calore è istantaneo nel momento dell'accensione e in base al modello si riscalda dai mq 12/15 fino ai mq 25/28 circa.
      Spero che la mia risposta sia stata utile.
      Buona giornata,
      Luca

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Logo Sm Tendaggi

      5 Risposte

    • Buongiorno, esistono delle stufe elettriche, che si montano anche vicine ai pilastri della struttura oppure pavimenti riscaldanti.

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Anonimo
    • Buongiorno Sig.Nico,
      Le soluzioni funzionali e possibili possono essere fondamentalmente due:
      La prima, meno impegnativa, sono i riscaldatori NON incandescenti a riscaldamento radiale con alimentazione a V220. I nostri prodotti posso riscaldare aree fino a Mq.18 con possibilità di essere gestiti da telecomandi.
      La seconda soluzione sono i pavimenti realizzati a doghe in WPC (polvere di legno e resine) flottanti riscaldati tramite resistenze elettriche inserite nella stesse doghe.
      Con la speranza di esserLe stato d'aiuto, resto a Sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
      MONGUZZI TENDE Tende-Pergole-Vele

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Logo Monguzzi Tende

      8 Risposte

      2 Valutazioni positive

    • Buongiorno, certo esistono delle lampade a corrente che scaldano. Vanno installate direttamente a muro o sulla copertura, dipende da i modelli. Noi usiamo solitamente Somfy. Per qualsiasi cosa non esiti a contattarci, cordiali saluti Cristina - Il Negozio di Lino

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Anonimo
    • Certo, se ha un bar o negozio esistono delle lampade riscaldanti, le fornisco due tipi di emissione calore gli svantaggi del primo e i vantaggi del secondo.
      (si intendono apparecchiature sicure e professionali)
      -LAMPADE AD INCANDESCENZA (infrarossi ad onde corte)
      La caratteristica principale delle lampade ad incandescenza è quella di proiettare onde di calore, generate con potenze molto elevate tramite elementi riscaldanti di piccole dimensioni che concentrano il calore in uno spazio limitato.

      L’irraggiamento è emesso a temperatura elevatissima e crea una sensazione di calore nell’area verso cui le lampade sono orientate, lasciando al contempo le zone non direttamente irraggiate a temperature molto più basse.

      Questa tipologia di riscaldamento è caratterizzata dalla sensazione di disagio che si prova rimanendo per periodi prolungati nelle aree direttamente irraggiate dalle lampade o spostandosi frequentemente fra aree diversamente esposte. Il loro utilizzo inoltre non è indicato in luoghi-LAMPADE AD INCANDESCENZA (infrarossi ad onde corte)
      La caratteristica principale delle lampade ad incandescenza è quella di proiettare onde di calore, generate con potenze molto elevate tramite elementi riscaldanti di piccole dimensioni che concentrano il calore in uno spazio limitato.

      L’irraggiamento è emesso a temperatura elevatissima e crea una sensazione di calore nell’area verso cui le lampade sono orientate, lasciando al contempo le zone non direttamente irraggiate a te

      Leggi tutto

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Anonimo
    • Buongiorno Nico, si certamente, le più efficienti oggi sono le lampade riscaldanti ad infrarossi, possono essere applicate a parete o autoportanti, possono scaldare fino a 25 mq ogni lampada.

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Logo Ravaioli home & decor

      2 Risposte

    • Buongiorno Nico, si certamente, le più efficienti sono le lampade riscaldanti a raggi infrarossi, che si possono applicare a parete o essere autoportanti, possono scaldare fino a 25 mq cadauna.

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Anonimo
    • Gentile cliente
      esistono in commercio vari tipi di diffusori di calore,diversi locali utilizzano il fungo a gas.

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Anonimo
    • Gentile cliente
      esistono in commercio vari tipi di diffusori di calore,diversi locali utilizzano il fungo a gas.

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Logo Decorcasatende
      Decorcasatende Cannizzaro

      19 Risposte

      4 Valutazioni positive

    • Buon giorno.
      Ci sono più sistemi per poter riscaldare un luogo come lei descritto. Servono misure e foto . Saluti per R D TESSIL Righetto denis

      Pubblicato il 16 Gennaio 2015

      Righetto denis