Eco bonus: 65% per le protezioni solari

Dal 2015l' Ecobonus viene riconosciuto anche per le schermature solari (tende esterne, chiusure oscuranti, dispositivi di protezione solare in combinazione con vetrate).

10 mar 2015 Novità su tessuti e tendaggi - Tempo di lettura: min.

Sono stati prorogati fino al 31 dicembre 2015 l'ecobonus e quello sulle ristrutturazioni. Si tratta delle agevolazioni fiscali che permettono di risparmiare sulla spesa sostenuta per gli interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione energetica.

Quali sono i punti chiave?

  1. 65% di detrazione Irpef per le persone fisiche oppure di detrazione Ires per le società
  2. Il decreto non pone limiti prestazionali ai prodotti e non esistono livelli di prestazione del Fattore Solare. Non è necessario il ricorso a tecnici o professionisti per l'asservimento dei calcoli o dei valori.
  3. L'importo massimo di spesa è di 92.3074 euro.

Chi può usufruirne?

  • Le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • I contribuenti che conseguono reddito d'impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali)
  • Le associazioni tra professionisti
  • Gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale

Tra le persone fisiche possono fruire dell'agevolazione anche:

  • I titolari di un diritto reale sull'immobile
  • I condomini, per gli interventi sulle parti comuni condominiali
  • Gli inquilini
  • Coloro che hanno l'immobile in comodato.

Adempimenti

Fattura o ricevuta fiscale intestata con descrizione del prodotto completo di posa. Si consiglia di inserire sempre la frase: "Schermature solari mobili ai sensi del D.L. 311/2006 allegato M".

Per contribuenti senza Partita IVA: pagamento con bonifico bancario o postale parlante (indicare causale del versamento, Codice Fiscale del beneficiario, la detrazione, Partita Iva della ditta che ha effettuato i lavori) o pagamento tramite finanziamento credito al consumo.

Banche e Poste hanno l'obbligo di operare la ritenuta d'acconto dell'8% sui bonifici all'impresa che effettua i lavori. Per gli altri contribuenti qualsiasi forma.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidatende.it/proteccion_datos

Articoli correlati